Seconda giornata Campionato Seconda Categoria Real Cameranese – Borghetto 3- 0

REAL CAMERANSE: Girotti, Domenichetti, Baldarelli, Casaccia, Fraternale, Forconi (60′ Olivieri), Principi, Leggieri, Alessandrelli (85′ Razgui), Biagioli (75′ Pasqualini), Rossetti (75′ Casciotta).

All. Pantalone

BORGHETTO: Nucci, Mondaini, Cardelli, Puliti, Zappi, Giovannelli, Lutsak, Giorgini, Guarino (70′ Pacetti), Lanari N., Sconocchini.

All. Coniglione

ARBITRO: Othman di Ancona

RETI:40′ Casaccia, 45′ Alessandrelli, 90′ Pasqualini

 

Brutta sconfitta per il Borghetto, condizionata dalle tante assenze ma anche da gravi disattenzioni personali. Mister Coniglione ha solo 13 giocatori utilizzabili: pesano le assenze di Guerrini in avanti, Barattini a centrocampo e Giampaoletti in difesa. Coniglione è costretto a ridisegnare il pacchetto difensivo arretrando Giovannelli, accentrando Giorgini a centrocampo e inserendo Lutsak con soli due allenamenti con la squadra visto il suo periodo di prova con la Biagio Nazzaro. Zappi non è al meglio, la difesa soffre sulle ripartenze dei locali che colpiscono anche un palo a Nucci battuto. È il preludio al gol che arriva con Casaccia su punizione dai 20 metri. Reagisce il Borghetto che crea buone trame e opportunità per il pareggio soprattutto con Guarino e Sconocchini. Alla mezz’ora l’arbitro, molto insicuro, su fallo di mano dei locali, concede una punizione dal limite, quando ai presenti sembrava rigore netto. Al 44′ palla gol per il Borghetto fallita e sulla ripartenza i locali raddoppiano in contropiede. Molto generosa la prova di Nicolò Lanari: ci prova su punizione ma il portiere salva in angolo. La ripresa vede il Borghetto quasi sempre nella metà campo locale rischiando le ripartenze dei locali, senza però rendersi veramente pericolosi. Al 75′ l’ arbitro si inventa un calcio di rigore per i locali tra lo stupore generale, ma è bravo Nucci a respingere. In pieno recupero il 3-0 che chiude la gara. Risultato troppo pesante visto l’andamento della gara.

Leave a Reply